top of page
  • Immagine del redattoreLuca Zinco

CERVICOBRACHIALGIA da quanto tempo ci convivi?

Aggiornamento: 2 apr


Ti senti come se un peso gravasse sul tuo collo e sulle tue braccia? 

Un dolore costante che ti tormenta da giorni, settimane o addirittura mesi, limitando i tuoi movimenti e la tua serenità? Forse stai lottando contro la cervicobrachialgia, una condizione più comune di quanto pensi e che può avere un impatto significativo sulla tua qualità di vita.


Non sei solo! Molte persone soffrono di cervicobrachialgia, ma la buona notizia è che non sei condannato a convivere con il dolore. In questo articolo, approfondiremo le cause e i sintomi di questa problematica, ponendo l'accento sull'importanza di un approccio fisioterapico e posturologico come chiave per una soluzione definitiva.




Cervicobrachialgia Genzano di Roma

Le cause:


Le cause della cervicobrachialgia possono essere diverse:


  • Postura scorretta: Stare seduti per molte ore davanti al computer o al telefono, assumere posizioni scorrette durante il sonno o svolgere attività lavorative manuali possono causare tensione e dolore ai muscoli del collo e delle braccia.

  • Traumi: Un colpo di frusta, una caduta o un incidente automobilistico possono causare lesioni ai nervi o ai tessuti del collo, portando alla cervicobrachialgia.

  • Artrosi cervicale: L'usura delle cartilagini articolari della colonna cervicale può causare una compressione dei nervi, con conseguente dolore e formicolio alle braccia.

  • Ernia del disco cervicale: La fuoriuscita del materiale gelatinoso presente all'interno di un disco intervertebrale può comprimere un nervo, causando dolore e altri sintomi neurologici.

I sintomi:


I sintomi della cervicobrachialgia possono variare in base alla gravità della condizione e alla causa specifica. I più comuni includono:


  • Dolore al collo e alle braccia

  • Rigidità muscolare

  • Formicolio e intorpidimento

  • Debolezza muscolare

  • Mal di testa

  • Vertigini

Perché la fisioterapia e la posturologia sono la chiave per la tua guarigione:

Un approccio fisioterapico e posturologico personalizzato rappresenta la soluzione definitiva per la cervicobrachialgia. Attraverso un piano di trattamento specifico, si è in grado di:


  • Ridurre il dolore e l'infiammazione

  • Migliorare la postura

  • Rinforzare i muscoli

  • Aumentare la flessibilità

  • Insegnare esercizi da eseguire a casa per prevenire le recidive

Inoltre, attraverso la prima visita di posturologia, si potrà analizzare la tua postura globale e individuare eventuali squilibri che potrebbero essere la causa del dolore. Correggendo la postura, si possono ottenere benefici significativi e duraturi.


Non aspettare oltre! Se soffri di cervicobrachialgia, non rassegnarti al dolore.


Dr Luca Zinco



Comments


bottom of page